Sei nella sezione Insegnanti

Federico Martinello


Ballerino poliedrico, coreografo ed insegnante. Federico inizia a danzare all’età di 7 anni.
Il padre Renato e la madre Giovanna sono i suoi primi insegnanti di ballo.Studia con i professionisti piu’ rappresentativi della danze di coppia standard e latino americane  (Luca Baricchi, Carolyn Smith, Michael Stillianos, Hans Galke, Alan Fletcher, Fredi Novak,   Alberto Pregnolato per citarne alcuni). Studia e lavora  per professionisti noti in tutto il mondo diventando a sua volta, in seguito, ballerino professionista ed insegnante.

Parallelamente studia le diverse discipline della danza moderna, hip hop, jazz e contemporanea.
Studia fin da piccolo con insegnanti di danza moderna e contemporanea (Wes Howard, Roberta Riccoboni, Giuliana Martinello, Tayeb Benamarà) e hip hop (Tony Stone, Kelly Peters, Edson Guiu, Spex, Brian Green, Future) imparando diversi stili e contaminazioni.
Studia danza classica (metodo R.A.D. e Cecchetti) per approfondire le proprie capacità di danzatore.
Balla in diversi gruppi di danzatori e insieme a ballerine partner da diverse parti d’Italia e d’Europa  creando un proprio stile personale.
Subito all’età di 8 anni comincia la sua carriera di ballerino: nelle danze agonistiche di coppia, conquista numerosi titoli regionali, triveneti e per 2 volte il titolo di campione italiano nelle danze standard, latino americane e nella combinata 10 balli nelle categorie youth e amatori.
Negli anni tra il 1990 e il 2002 partecipa a competizioni internazionali nelle danze standard e latino americane sia in Italia che all’estero: Blackpool open Championship, semifinalista al World dance Master di Innsbruck, finalista ai tornei internazionali in Slovenia, Svizzera, Germania, Cervia, Alassio, Milano, competizioni tra le più importanti nell’ambito della danza sportiva.
Dal 1994 (anno del suo primo spettacolo in compagnia) ad oggi collabora come danzatore e in seguito come coreografo con “A.N.D.A.” (Associazione Natura Danza Ambiente) in numerose rappresentazioni culturali di danza ambientale in Italia.
Prende parte a rappresentazioni di carattere artistico-culturale tra cui l’inaugurazione della Cappella degli Scrovegni, i Notturni d’arte ad Arquà Petrarca, due eventi nel 1995 e nel 2011 presso l’orto botanico a Padova (patrimonio dell’Unesco), spettacoli nelle ville della riviera del Brenta, rappresentazioni in Prato della Valle a Padova, presentazioni delle mostre di Picasso, Campigli, Guariento e dei Macchiaioli.
Crea insieme agli insegnanti e alle partner di danza tutte le coreografie e i costumi.
Con A.N.D.A. crea spettacoli a tema (“Danzando al circo”, “Alice danza nel paese delle meraviglie”, “Danzando le 4 stagioni”).
Nel 2009, da una sua idea, nasce “Un viaggio danzato” fusione di musica, danza e teatro a cui seguiranno nel 2010 e nel 2011 “…e il viaggio continua in fantastico mondo danzato” e “un viaggio danzato nello spazio” in collaborazione con Roberta Riccoboni (presidente A.N.D.A.) e Giuliana Martinello (direttrice artistica A.N.D.A.). Spettacoli con un ottimo successo di pubblico e critica.
Dal 1995 fino al 2005 aderisce a “Modeldanzando”, fusione tra danza e moda, partecipando ed organizzando sfilate per le più note griffe italiane ed estere.
Si esibisce in performances danzate a Milano, Verona, Ravenna, Trieste ed altre città italiane in collaborazione con nomi noti della televisione (Simona Ventura, Teo Teocoli, Natalia Estrada, Marco Balestri per citarne alcuni).
Prende parte a spettacoli, sfilate ed eventi in televisione per le reti Rai e Mediaset tra cui “Sfilata sotto le stelle” e “Moda mare Ravenna”.
Gira spot e promo televisivi come interprete e ballerino per televisioni nazionali e locali.
Nel 1998 si diploma all’Associazione Nazionale Maestri di Ballo.
Nel 2002 e nel 2004 e’ semifinalista al campionato italiano professionisti danze latino americane e finalista al campionato italiano di south american show dance.
Dal 2005 è insegnante della M.D.A. (Modern Dance Academy) e partecipa alla vacanza studio dal 2005 al 2011 come insegnante di hip hop per i vari livelli di studio, accanto ad insegnanti quali Andrè de la Roche, Brian Bullard, Jorge Vasquez, Gillian Anthony, Bill Goodson e Antonio Aguila.
Nel 2003/04 partecipa come ballerino e presenter alla fiera del fitness di Rimini in collaborazione con note aziende del settore del fitness.
Nel 2004 per l’azienda Aquarapid partecipa come danzatore allo spettacolo acquatico “Waterworld”.
Tra il 2005 e il 2008 viene chiamato per esibirsi in eventi internazionali quali la festa del Redentore a Venezia e in meeting per l’azienda americana Pepsi Cola alla presenza di capi di stato (tra cui il primo ministro Toni Blair), noti imprenditori (Indra Nooyi presidente della Pepsico USA) e noti esponenti della musica e dello spettacolo (Elton John, Mike Oldfield).
Nel 2007 si diploma alla F.I.D.S. (federazione italiana danza sportiva) con il massimo dei voti come tecnico federale e giudice di gara. Giudica in varie competizioni nazionali ed internazionali, tra cui i campionati italiani (dal 2007 al 2011) di danza sportiva.
Forma ed allena coppie che gareggiano nell’ambito della danza sportiva.
Nel 2008 intraprende un viaggio negli Stati Uniti per studiare e specializzarsi in varie scuole e centri formativi come il Broadway Dance Center, Steps e Alvin Ailey School.
Danza nella cerimonia di apertura nel 2007/08 dei campionati italiani per la F.I.D.S. con il gruppo della sua scuola “Club Azzurro Danze”  e con la presentazione di Gianni Ippoliti e Alessia Ventura.
Nel 2008 prende parte alla Crociera “Ballando sul mare” organizzata della band Casadei di Raoul e Mirko Casadei, girando video per l’orchestra Casadei nelle varie tappe nel Mediterraneo (Montecarlo, Malta, Algeri, Valencia).
Nel 2009/2010 è presenter per la M.D.A. a MIDANZA – fiera della danza a Milano, con lezioni (che registrano il tutto esaurito) e spettacoli della compagnia A.N.D.A. per il festival “nuove compagnie”.
Ottiene diversi riconoscimenti sia sportivi che culturali dal CONI (tra cui sportivo dell’anno per la provincia di Padova), dall’A.I.C.S. (Associazione Italiana Cultura e Sport), da numerosi enti umanitari e benefici (Croce Rossa Italiana, Istituto Oncologico Veneto).
Tiene numerosi stages formativi presso strutture private e pubbliche promuovendo la danza in tutte le sue forme con dei progetti importanti per la scuola media inferiore e superiore, prima all’istituto d’arte Fanoli e di seguito all’istituto Rogazionisti di Padova.
Dal 1983 (anno di fondazione della scuola) gestisce insieme ai genitori e la sorella Giuliana la loro sede: il “Club Azzurro Danze – centro per lo studio della danza” a Mestrino (Padova).
Continua il suo percorso di danzatore ed insegnante di danze standard, latino americane, danza moderna e hip hop.
Coltiva la sua arte con studio, ricerca e passione cercando di arricchire sempre di più il suo bagaglio di conoscenza e quello di chi studia insieme a lui.